Esploratori del Polyverso – Presentazione

Utenza e lurkanza, bentrovati fra le amate pagine di LDF! Vi siete ripresi dai bagordi del COWT? Vi state preparando all’abbuffata pasquale? Come vi sta trattando la quarantena, avete bisogno di viveri e approvvigionamenti? La risposta √® NO, naturalmente, tutto quello che vi serve per superare indenni questo periodo storico √® UN’ALTRA INIZIATIVA DI LDF \O\

Come dite? No? Siete ancora stanchi? Volete riposarvi? Gridate pietà dal letto al quale vi siete incatenati per riprendervi dalle fatiche passate?

SCIOCCHEZZE. Non c’√® riposo per gli utenti di LDF. E siccome vi vogliamo bene, eccoci qui a presentarvi la nuova iniziativa che abbiamo pensato per voi, “Esploratori del Polyverso”!

Cos’√® “Esploratori del Polyverso”?

“Esploratori del Polyverso” (per gli amici Explorers o EoP) √® un sistema di iniziative permanente che si colloca nell’universo multiplo di Lande Di Fandom, creato nel corso degli ultimi dieci anni tra questo sito e le comunit√† che l’hanno preceduto.

La challenge prevede la partecipazione ad avventure attraverso diverse attività integrate tra loro. Per il momento le principali sono tre (ma è possibile che in futuro ne vengano aggiunte altre):

– sessioni di roleplay tradizionale (con il lancio di dadi e l’utilizzo di abilit√† speciali) svolte via chat;
– creazione di fanwork che servono ad avanzare nel gioco e a sbloccare nuove sessioni;
– creazione (facoltativa) di roleplay testuale ispirato ai personaggi o agli avvenimenti delle sessioni. (NB: lo chiamiamo ‘testuale’ per distinguerlo dalle sessioni, ma non deve essere per forza un testo!)

Le avventure saranno affrontate in gruppi variabili in numero e in composizione, e si pu√≤ variare il gruppo in qualsiasi momento. Se non riuscite a formare un gruppo (il numero minimo √® di due persone) l’amministrazione provveder√† a crearne uno.

Ciascuna avventura ha una durata variabile da due a cinque settimane. Superando le varie fasi dell’avventura, i partecipanti ottengono nuove abilit√†, oggetti preziosi da usare in battaglia, ed esperienza che servir√† a migliorare le proprie caratteristiche. Fallendo in una qualsiasi settimana, si potr√† riprovare ad affrontare la stessa prova la settimana successiva; fallendo per due volte nel corso di una stessa avventura, anche in settimane distinte, essa si concluder√† (ma i personaggi potranno riprovarci alla successiva riapertura del gioco).


Come ci si iscrive?

Prima di lanciarsi in Explorers, √® necessario creare il proprio personaggio. Per ragioni organizzative, abbiamo creato un sistema di priorit√† che permetter√† l’aggiunta di nuovi personaggi “a tappe”, riservando la partecipazione a questa challenge, per il momento, ai soli partecipanti del COWT di Lande Di Fandom:

  • la priorit√† massima sar√† riservata ai personaggi dei moderatori ai COWT 2019 e 2020;
  • successivamente, ai personaggi dei partecipanti ad almeno una delle ultime quattro edizioni del COWT (2017, 2018, 2019 e 2020), con maggiore priorit√† data a chi ha partecipato a pi√Ļ edizioni;
  • successivamente, ai personaggi dei partecipanti ad almeno due edizioni del COWT in qualsiasi annata tra il 2011 e il 2020.
  • successivamente, ai personaggi dei partecipanti ad almeno una edizione del COWT in qualsiasi annata tra il 2011 e il 2020.

Esaurite queste priorit√†, sar√† possibile estendere il gioco anche a chi non ha mai preso parte al COWT, con la limitazione di arrivare a un ragionevole e gestibile numero di partecipanti. I partecipanti a un’eventuale edizione 2021 del COWT (o di qualunque iniziativa prenda il posto del COWT) potranno creare il proprio personaggio al termine dell’iniziativa.

L’amministrazione di LDF √® sola e suprema giudice della priorit√† assegnata nella creazione dei personaggi, e di ogni modifica che si rendesse necessaria nella creazione dei personaggi o in altra fase dell’iniziativa al fine della fruizione di un gioco equilibrato.

√ą altres√¨ facolt√† dell’amministrazione decidere, a maggioranza, per l’ammissione al gioco di partecipanti “su invito”, anche a chi non avesse mai preso parte al gioco.


Come funzionano i personaggi?

Tutti i personaggi di Explorers appartengono a una Classe e a una Sottoclasse. Le Classi sono tre:

  • Maghi: sono esperti in una o pi√Ļ branche dell’arcano, e sono in grado di attingere all’energia titanica del Polyverso per compiere le loro imprese; anche se le diverse Sottoclassi possono specializzarli meglio, generalmente soffrono negli scontri contro gli esseri Eterei.
  • Cavalieri: sono esperti in una o pi√Ļ specializzazioni di combattimento, e sono in grado di attingere all’energia titanica del Polyverso per aumentare le proprie capacit√† e proteggersi in battaglia; anche se le diverse Sottoclassi possono specializzarli meglio, sono deboli contro i Maghi, contro i quali hanno bisogno della forza dei numeri.
  • Eterei: sono esseri dipendenti dall’energia titanica del Polyverso, da cui sono nati o sono stati alterati nel corso della propria genesi – da loro, infatti, sono nati i miti e le leggende di diverse culture. Anche se le diverse Sottoclassi li rendono personaggi con punti di forza e di debolezza unici, sono deboli contro i Cavalieri, pi√Ļ attrezzati nello scontro uno contro uno.

Ciascuna Classe ha poi un certo numero di Sottoclassi, che ne definiscono meglio le abilit√†: un Cavaliere pu√≤ essere specializzato nelle armi da fuoco (Cecchini, Tiratrici…),¬† in quelle da lancio (Arcieri, Sentinelle…), in quelle bianche corpo a corpo (Paladini, Amazzoni…) e cos√¨ via; un Mago pu√≤ studiare le arti della magia bianca (Guaritori, Sacerdotesse…), quelle della magia elementale (Streghe, Sciamani…), o addentrarsi nei grandi misteri magici (Profeti, Evocatrici…), e chiss√† cosa. Tra gli Eterei, c’√® solo l’imbarazzo della scelta:¬†Angeli, Vampiri, Fate, Ninfe¬†e altre creature leggendarie sono al vostro servizio. Esistono anche Sottoclassi ibride tra due classi!

Sottoclassi diverse hanno modi diversi per calcolare gli HP da sottrarre dalle varie sfide, anche se in generale i Cavalieri tendono ad acquisire molti dadi, i Maghi ad aumentare il numero di facce dei propri dadi e gli Eterei a trovare un modo per sfruttare i risultati dei dadi ottenuti.

La Classe sar√† determinata dall’amministrazione alla creazione del personaggio, mentre la Sottoclasse nel corso della prima avventura.


Come si gioca?

Faremo uso della nostra chat su Slack per quanto riguarda le attività di roleplay tradizionale, e del form di segnalazione su Lande Di Fandom per quanto riguarda le attività di creazione dei fanwork.

Il sistema di gioco prevede, per ogni settimana, una sessione su Slack della durata dai 10 ai 30 minuti per ciascun gruppo, con uno o pi√Ļ membri dell’amministrazione, o loro delegati, come game master; e una challenge della durata di (circa) una settimana in cui sar√† richiesto ad ogni partecipante di quel gruppo di creare un limitato numero di fanwork (minimo uno, massimo tre, seguendo le regole settimanali). La prova √® superata se verranno assommati tutti gli hit point (HP) richiesti per la settimana, fillando allo stesso tempo¬†tutti i prompt settimanali.¬†Gli HP da raggiungere e i prompt settimanali sono influenzati da cosa succede nella sessione su Slack.

In aggiunta al fanwork personale, √® possibile per ogni gruppo creare uno e un solo¬†roleplay testuale (uno a gruppo, non uno a giocatore!), ovvero un fanwork ispirato a uno o pi√Ļ personaggi del party oppure agli avvenimenti delle sessioni di gioco. Questo fanwork pu√≤ essere creato da un singolo partecipante o pi√Ļ di uno, √® “in pi√Ļ” (non conta nel numero di fanwork richiesti) e quindi vi permette di fillare pi√Ļ facilmente gli HP e i prompt settimanali. Come dicevamo sopra, a dispetto dell’aggettivo “testuale”, non deve necessariamente essere un testo: pu√≤ essere una fic o un’art o una composizione delle due.


Qual è il sistema di punteggio?

Il primo passo per abbassare i requisiti della sfida settimanale è giocare su Slack: superare le sfide di ogni sessione permetterà di ottenere dei vantaggi in base alla vostra abilità e alla vostra fortuna. Poi ci sarà la settimana da affrontare con i vostri fanwork!

Il vantaggio di scrivere una fic √® quello di ottenere pi√Ļ velocemente gli HP rimasti da fillare dopo la sessione di gioco, perch√© otterrete 1 HP ogni (TOT) parole scritte, fino a un massimo che dipende dalle statistiche del vostro personaggio; a differenza del COWT sforare il limite di parole √® sempre ammesso, ma oltre un certo limite il numero di HP ottenuti non aumenter√†. Tuttavia con una stessa fic potrete fillare un numero limitato di prompt tra quelli a disposizione (esempio: i prompt sono 8, in una fic posso usarne al massimo 3).

Il vantaggio di disegnare un’art √® quello di abbassare pi√Ļ velocemente il numero di prompt da fillare, perch√© rispetto alle fic potrete fillare con una stessa art un numero maggiore di prompt (esempio: i prompt sono 8, in un’art posso usarne al massimo 6). Tuttavia sottrarrete meno HP dalla soglia richiesta.


Quando partirà la prima avventura?

Essendo una sfida asincrona, non √® necessario che tutti i gruppi l’affrontino contemporaneamente. Quando un gruppo si sar√† formato, e sul sito sar√† apparso l’avviso che quella determinata avventura √® pronta a partire, tale gruppo potr√† richiedere all’amministrazione di avviare il gioco e prendere accordi con il master per giocare la sessione, scegliendo tra una serie (limitata!) di giorni e orari disponibili. La prima avventura, che funger√† da tutorial, sar√† online nella seconda met√† di aprile. La seconda avventura sar√† online a met√† maggio.


Cosa si vince?

Ogni avventura completata porterà a ottenere un Viaggiatimbro nel proprio profilo utente. Il personaggio creato e tutte le sue abilità potranno essere utilizzati in altre iniziative di LDF che lo permettano.