Esploratori del Polyverso – Character Submission

Nickname:
E-mail:

Nome:
Cognome o Titolo o Discendenza:

A quante edizioni del COWT hai partecipato?

Qual è stata l'ultima edizione del COWT cui hai partecipato? (Inserisci l'anno)

Su una scala da 1 a 5, dove 1 indica una conoscenza pressoché nulla e 5 una profonda passione, quanto conosci la trama del COWT?

Iniziamo la creazione del nostro personaggio!

La razza non si riferisce al colore della pelle, ma alle caratteristiche umane o umanoidi del personaggio. La quasi totalità dei Viaggiatori e delle Viaggiatrici del Polyverso è umana o possiede caratteristiche umanoidi: nel corso delle nostre avventure abbiamo avuto esseri non propriamente o totalmente umani, come gli umani-animali di Tshivinzemlya (COWT 7) o Pmviira (COWT 9), nonché esseri della comune mitologia come Angeli (COWT 1 e seguenti), Vampiri (COWT 1 e seguenti), ibridi come Mickal Nogarsson (mezzelfo di Ysmaros, COWT 7), Langley (per un quarto Vampiro, COWT 6 e successivi), i popoli di Minthe (COWT 3), Fate (Abilene dell'Angelo, COWT 6). Anche se ammettiamo un certo margine di libertà, valutate il fatto che più vi allontanate dall'umanità, più potreste essere visti con disprezzo od ostilità, e quindi potrebbero esservi precluse certe scelte o determinate avventure: un mezzelfo può passare inosservato in un mercato rionale, Pmviira difficilmente potrà riuscirci. Considerate inoltre che non tutte le razze prevedono una certa elasticità: se desiderate un personaggio fisicamente resistente, non è il caso di optare per la razza di Ailin (COWT 7), i Finiomani, agili e veloci.

Razza:


Nei prossimi campi vi sarà permesso di descrivere con il dettaglio che preferite il vostro personaggio in tutte le sue caratteristiche. Vi facciamo presente che, in sede di trasferimento nel gioco, alcune caratteristiche dovranno essere necessariamente adattate; nel caso in cui l'adattamento sia di una certa entità, se ne discuterà con voi prima di attuarlo. Ricordate che i nostri Esploratori devono essere relativamente giovani e inesperti! Il riferimento ideale - cui non siete costretti a fare riferimento - è quello di un personaggio appena uscito dall'Accademia di Titania o da equivalenti sistemi di educazione o homeschooling eroica/magica/whatever.

Partiamo dalle caratteristiche fisiche: tutto ciò che si riferisce all'aspetto esteriore - età, altezza, segni particolari, robustezza, lunghezza del p-- plesso solare, abiti preferiti, e così via!


Passiamo alla descrizione morale: carattere, genere in cui si identifica (se ne ha), preferenze sessuali (se ne ha qualcuna!), scopi, sogni e aspirazioni. Le popolazioni delle Lande desiderose di perseguire un personaggio apertamente contro natura sono per fortuna una sparuta minoranza. (Del resto, non in tutte le Lande la locuzione "contro natura" ha lo stesso significato: su Tanit, per esempio, non sono permesse le relazioni poliamorose ufficiali, ma non ci sono simili proibizioni per quelle incestuose!)


È ora di passare alla descrizione delle capacità e delle abilità del tuo personaggio, che alla fine dell'avventura introduttiva apparterrà a una delle tre grandi Classi del nostro gioco: Cavaliere, Mago/a o Etereo/a, e a una Sottoclasse (es. Mago > Chierico, o Cavaliere > Fuciliere) che esprimerà meglio le sue capacità. Torniamo a ricordarti che non concediamo di partire subito con personaggi già esperti o particolarmente capaci dal punto di vista eroico o magico, tuttavia è concesso avere delle abilità non inerenti al combattimento (es. "pittore", "buon cuoco" etc.).


In questo spazio, infine, puoi inserire qualsiasi informazione non rientri nei campi precedenti!


Accetto i Termini del Servizio del sito; sono consapevole del fatto che, a seguito dell'invio di questo form, il mio indirizzo e-mail sarà utilizzato solo nel caso in cui l'amministrazione ritenga opportuno contattarmi ulteriormente in merito al mio personaggio.