COW-T

Con il nome di Clash Of the Wrathful Titans (COW-T) si commemora un avvenimento in parte leggendario, ma realmente accaduto, avvenuto sulla Landa di Terra #0.

Il COW-T √® stato lo scontro finale sul pianeta Terra tra i Titani e il resto delle esistenze magiche (Alleati), chiamate a raccolta dal mago Zeus; i Titani desideravano mantenere il proprio controllo sul pianeta, mentre gli Alleati avevano l’obiettivo di detronizzare i tiranni.

Lo scontro dur√≤ sette giorni consecutivi, con gravi perdite sia tra gli Alleati, sia tra i Titani: tuttavia, a far pendere la bilancia dal lato degli Alleati fu la presenza di una¬†potente maga. I Titani sopravvissuti furono definitivamente sconfitti e imprigionati in una piega del Mondo Immateriale, da dove non fecero pi√Ļ ritorno. Tuttavia, fu la Terra a subire i danni maggiori, primo e pi√Ļ grave tra tutti la scomparsa di gran parte della magia.

Dal punto di vista geografico, due dei cinque continenti si inabissarono, gli altri furono stravolti dalle inondazioni e dalle esplosioni magiche; la principale prova di tale devastazione √® Tartaros, uno dei pochi punti di Terra #0 ancora permeato dalla magia.¬†Oltre la met√† della popolazione del pianeta fu sterminata; la quasi totalit√† si rifugi√≤ su¬†Auseria, tuttora il continente pi√Ļ abitato del pianeta.

L’eccessivo accumulo di potenzialit√† magica su un solo pianeta, infine, strapp√≤ irrimediabilmente il tessuto spazio-temporale.¬†Da quel momento si generarono¬†molteplici esistenze, ognuna presto indipendente dalle altre: nacque cos√¨ il¬†Polyverso, o insieme delle Lande di Fandom.

Le memorie dei Titani sono tramandate, oltre che dalla stirpe delle Veggenti, dai libri sacri delle religioni di Terra #0 e dalle biblioteche magiche sparse tra le Lande ancora in contatto con Tanit o Terra #0.

In memoria di quei giorni, la Veggente in carica organizza a suo piacimento una commemorazione nota come il COW-T Рthe Clash Of the Writing Titans, ufficialmente una tenzone scrittoria tra quattro gruppi di Viaggiatori.

Edizioni

Convenzione di Comoran

La Convenzione di Comoran è un metodo scientifico di catalogazione utilizzato per la denominazione delle Lande; prende il nome dallo studioso che lo ha codificato per primo, Comoran dell'Orologio, di Tanit.

La Convenzione assegna un numero progressivo alle Lande per cui è dimostrata la divergenza spazio-temporale a partire da una Landa progenitrice, cui è assegnato il valore zero, individuando con un errore di entità trascurabile il momento in cui la derivazione spazio-temporale è avvenuta.

Le Lande generatesi a partire da¬†Fandom, quindi, hanno le denominazioni progressive¬†Terra #1,¬†Terra #2… in quanto Fandom √® codificato come Terra #0. Sempre a titolo di esempio, un’eventuale Landa generata da Tanit avrebbe come codifica Tanit #1.