COWT9 – Regolamento


COWT 9 – THE CLASH OF THE WRITING TITANS
REGOLAMENTO

Regolamento & FAQPost SettimanaliAndamento settimanaleMasterlistSimulatore Æther

 

Come si gioca

 

– Ciascuna settimana si apre con un’introduzione narrata, come da tradizione, da Liz. L’intro può essere saltata e non è obbligatorio leggerla per partecipare, ma noi vi consigliamo comunque di farlo, perché la trama è a nostro parere meravigliosa e la curiamo con amore da otto anni <3

– Ciascuna settimana (ce ne sono sette quest’anno) presenta due o più missioni: una o più avrà una richiesta, un prompt o una serie di limitazioni uguale per tutti i Team; una o più, invece, presenterà una richiesta, un prompt o una serie di limitazioni diversi per ciascuna squadra. Ogni settimana presenta regole specifiche, quindi fate SEMPRE riferimento alle istruzioni presenti in ciascuno dei post settimanali.

– Per completare le missioni, dovete scrivere delle storie complete (vedi le eccezioni alla NOTA 1), originali o fanfiction, che rispettino le richieste o i prompt assegnati (vedi la NOTA 2). Le storie possono essere in qualsiasi lingua vogliate (italiano, inglese, eccetera). A meno che una missione non preveda diversamente, il limite minimo è 100 parole. Ricordate che per il conteggio delle parole fa fede solo il contatore ufficiale di LDF!

– A meno che una missione non preveda diversamente, le fanfiction possono essere ispirate al fandom che preferite. Ricordate di controllare che il fandom su cui volete scrivere sia presente nella lista del form (provate a digitarne le prime lettere nel campo ‘Fandom’); se non c’è, utilizzate il canale apposito su Slack (#richiestanuovifandom) per chiederne l’aggiunta. I fandom si richiedono PER TEMPO: se li richiedete all’ultimo momento può darsi che non ci sia il tempo materiale di aggiungerli, e questo vorrebbe dire non poter segnalare.

– Potete far partecipare la storia che scrivete per il COWT anche ad altre iniziative, purché i regolamenti non confliggano tra loro. Se l’iniziativa è interna a LDF, ricordatevi di segnalare tutte le iniziative nel campo apposito del form.

– Una volta scritta la vostra storia, dovete pubblicarla (vedi la NOTA 3) e poi segnalarla tramite il form. E’ OBBLIGATORIO leggere le istruzioni su come si compila il form, che trovate alla NOTA 4.

– Vedi la NOTA 5.

 

Il sistema di punteggio

 

– Il sistema di punteggio varia a ogni edizione, e si basa sulla trama che accompagna il gioco. Quest’anno alcuni dei personaggi sono impegnati in una misteriosa competizione chiamata Æthereal Rumble, e il sistema di punteggio si basa su due elementi chiamati Æther e Aura.

– Della competizione fanno parte anche le Sacre Bestie, guardiani delle caposquadra che combattono al suo fianco e sono parte sia dell’ambientazione, sia del gioco. Uno degli scopi del gioco è far sopravvivere il maggior numero possibile delle proprie Sacre Bestie, facendo sì che sia qualche altra squadra a “perdere” le proprie.

– Le storie segnalate dai componenti di ciascuna squadra generano punteggio (æther) e stabiliscono un ordine di classifica. A partire dalla seconda settimana, la squadra ultima in classifica parziale “perde” una delle Sacre Bestie, ricevendo al contempo sia un bonus (le loro parole varranno di più per tutto il resto del COWT), sia un malus (dovranno scrivere un numero maggiore di storie per tutto il resto del COWT). Questo inoltre li penalizzerà nella classifica finale, perché le Sacre Bestie ancora in vita al termine del COWT varranno punti vittoria aggiuntivi.

– Perdere tutte e tre le Sacre Bestie mette la squadra con le spalle al muro, perché arrivando ultima ancora una volta sarà eliminata dal COWT 9. È un evento estremamente improbabile (alla fine della prima settimana non ci sono Sacre Bestie eliminate, e così pure nell’ultima, che chiude il COWT), perché richiederebbe che una squadra arrivasse ultima per quattro delle cinque settimane centrali, e questo in otto edizioni non è mai successo. A ulteriore protezione, sono state inserite misure di compensazione (le trovate nell’apposito paragrafo).

IL SISTEMA DI PUNTEGGIO SETTIMANALE

Una volta segnalata la storia attraverso il form di segnalazione, il sistema calcolerà quante unità di æther (Æ) avete ottenuto. L’æther si accumula nel corso della settimana ed è necessario per completare le missioni e conquistare uno dei primi tre posti nella classifica settimanale. All’inizio di ogni nuova settimana, l’æther accumulato viene disperso e i contatori vengono resettati.

Il totale delle unità di æther accumulate viene calcolato in diversi step, completamente automatizzati (vedrete solo il risultato al momento della segnalazione): potete anche utilizzare il simulatore a questo indirizzo.

STEP 1 – VALORE BASE: Il numero di parole della storia segnalata (W) viene processato da una funzione definita a tratti. Il risultato viene arrotondato per difetto alla parte intera al termine di questo step.
Storia lunga 99 parole o meno: 0 Æ
Storia lunga dalle 100 alle 10.000 parole: (0.050 * parole) Æ
Storia lunga dalle 10.001 alle 15.000 parole: 500 + 0.045 * (parole – 10000) Æ
Storia lunga dalle 15.001 alle 20.000 parole: 725 + 0.040 * (parole – 15000) Æ
Storia lunga dalle 20.001 alle 25.000 parole: 925 + 0.035 * (parole – 20000) Æ
Storia lunga dalle 25.001 alle 30.000 parole: 1100 + 0.030 * (parole – 25000) Æ
Storia lunga dalle 30.001 alle 35.000 parole: 1250 + 0.025 * (parole – 30000) Æ
Storia lunga dalle 35.001 alle 40.000 parole: 1375 + 0.020 * (parole – 35000) Æ
Storia lunga 40.001 parole o più: 1475 + 0.018 * (parole – 40000) Æ

STEP 2 – RAPIDITÀ: Se la storia viene pubblicata entro le 12:00:00 del sabato, il VALORE BASE viene moltiplicato per un determinato valore migliorativo (bonus). Il risultato viene arrotondato per difetto alla parte intera al termine di questo step.
– da domenica a martedì: 1.250
– tutta la giornata del mercoledì: 1.200
– tutta la giornata del giovedì: 1.150
– tutta la giornata del venerdì: 1.100
– dalle 00:00:00 alle 11:59:59 del sabato: 1.050

Se la storia viene pubblicata tra le 12:00:01 e le 20:00:00, questo step viene saltato.

Se la storia viene pubblicata tra le 20:00 e le 23:59:59 del sabato, il VALORE BASE viene moltiplicato per un determinato valore peggiorativo (malus). Il risultato viene arrotondato per difetto alla parte intera al termine di questo step.
– dalle 20:00:00 alle 21:59:59 del sabato: 0.950
– dalle 22:00:00 dalle 22:59:59 del sabato: 0.900
– dalle 23:00:00 alle 23:29:59 del sabato: 0.850
– dalle 23:30:00 alle 23:44:59 del sabato: 0.800
– dalle 23:45:00 dalle 23:59:59 del sabato: 0.750

STEP 3 – BONUS COMPENSAZIONE: A partire dalla seconda settimana, in caso di ritiri in seno a una squadra, scatta un meccanismo di compensazione per tutte le settimane rimanenti del COWT per quella squadra. Il valore ottenuto dallo STEP 2 viene moltiplicato per un determinato valore migliorativo. Il risultato viene arrotondato per difetto alla parte intera al termine di questo step.
– Un ritiro: 1.040
– Due ritiri: 1.100
– Tre ritiri: 1.175
– Quattro ritiri: 1.250
Il fattore viene aumentato di 0.075 per ogni ritiro aggiuntivo.
Se la squadra è al completo, questo step viene saltato.

STEP 4 – BONUS BERSERK: A partire dalla seconda settimana, per le squadre che hanno perso una o più Sacre Bestie, scattano dei meccanismi bonus/malus per tutte le settimane rimanenti del COWT per quella squadra. Il valore ottenuto dallo STEP 3 viene moltiplicato per un determinato fattore migliorativo, ma il numero di storie da portare per ciascuna missione aumenta di conseguenza. Il risultato viene arrotondato per difetto alla parte intera al termine di questo step.
– Una Sacra Bestia persa: 1.250
Il limite minimo delle storie per la missione 1 aumenta del 10% o di 1 storia, a seconda di quale sia il numero maggiore.
– Due Sacre Bestie perse: 1.500
Il limite minimo delle storie per le missioni 1 e 2 aumenta del 25% o di 2 storie ciascuno, a seconda di quale sia il numero maggiore.
– Tre Sacre Bestie perse: 2.000
Il limite minimo delle storie per le missioni 1 e 2 aumenta del 50% o di 4 storie ciascuno, a seconda di quale sia il numero maggiore.
Se il team ha ancora tutte e tre le Sacre Bestie, questo step viene saltato.

ESEMPIO: Segnalo una storia da 13521 parole alle 10.45 del sabato, e faccio parte di una squadra senza ritiri che è arrivata all’ultimo posto la seconda settimana.
STEP 1: 500 + 0,045 * (13521 – 10000) = 500 + 0,45 * 3521 = 500 + 158.445 = 658.445 = 658 Æ
STEP 2: 658 * 1.050 = 690.90 = 690 Æ
STEP 3: saltato
STEP 4: 690 * 1.250 = 862 Æ

IL SISTEMA DI PUNTEGGIO GENERALE

Completare le missioni – normali, globali o speciali che siano – fa guadagnare Aura (o Punti Aura) alla squadra che le porta a termine. La quantità di (Punti) Aura accumulabile è specificata nella descrizione di ciascuna missione: una volta guadagnati, vengono mantenuti nel corso delle settimane, salvo eventi specificati e chiaramente indicati nella descrizione settimanale (es. fallimento di missioni specifiche).

Dopo l’ultima settimana di gioco, al totale di (Punti) Aura sono aggiunti anche dei punti bonus in base al numero di Sacre Bestie ancora in vita:
– Tre Sacre Bestie in gioco: 3000 (Punti) Aura
– Due Sacre Bestie in gioco: 2000 (Punti) Aura
– Una Sacra Bestia in gioco: 1000 (Punti) Aura

Al termine delle sette settimane, la squadra con la maggiore quantità di (Punti) Aura è la vincitrice del COWT 9.


NOTA: Tutti i fattori possono essere variati, nel caso siano ritenuti non adeguati all’andamento del gioco. Tali variazioni non saranno mai apportate nel corso di una settimana, ma a partire dall’inizio della settimana successiva.

 

Note

 

NOTA 1: STORIE A CAPITOLI, RACCOLTE, STORIE A QUATTRO MANI

STORIE A CAPITOLI

La regola generale del COWT è che le storie partecipanti, che siano flashfic, one-shot o longfic, devono essere COMPLETE. C’è però un’eccezione: UNA volta a settimana si può segnalare UN singolo capitolo di una storia, nuova o già in corso, che sia ispirato a uno dei prompt settimanali.

– Nel corso di una stessa settimana di gioco NON si può segnalare un capitolo per ogni missione; NON si possono segnalare due o più capitoli da una stessa storia; NON si possono segnalare due o più capitoli da due storie diverse. Segnalare una storia a capitoli COMPLETA è invece permesso liberamente, quante volte si vuole.

ESEMPIO: durante la prima settimana il prompt della missione 1 è ‘pizza’, quello della missione 2 è ‘pollo arrosto’. Posso segnalare un capitolo che parla di pizza OPPURE un capitolo che parla di pollo arrosto. NON posso segnalare un capitolo che parla di pizza E un capitolo che parla di pollo arrosto. NON posso segnalare due capitoli che parlano di pizza, e nemmeno due capitoli che parlano di pollo arrosto. Posso segnalare storie a capitoli complete che parlano di pizza o di pollo arrosto, quante volte voglio.

– Ci sono solo due possibili modi di usare le storie a capitoli: o UN capitolo è ispirato al prompt, o TUTTA la storia a capitoli COMPLETA è ispirata al prompt. Se in una storia di tre capitoli solo uno dei tre è ispirato al prompt e gli altri due non c’entrano nulla, NON si può segnalare tutta la storia, ma solo il capitolo in questione. Se invece il prompt è il tema di TUTTA la storia, allora si può segnalarla tutta.

ESEMPIO: il prompt è ‘pizza’. Se SOLO un capitolo parla di pizza, posso segnalare SOLO quel capitolo. Se TUTTA la storia a capitoli parla di pizza, posso segnalare TUTTA la storia COMPLETA (anche più di una, volendo). Se un capitolo parla di pizza, quello dopo di pollo arrosto, e quello dopo di patatine, vale SOLO il capitolo sulla pizza, NON la storia completa.

– Quando segnalate un capitolo, esso va indicato nel form di segnalazione come “Titolo della storia (Capitolo #)”. Se non specificate nel form di segnalazione che state segnalando un capitolo state affermando che l’intera storia è ispirata al prompt scelto e vi assumete la responsabilità di questa dichiarazione.

ESEMPIO: il prompt è ‘pizza’. Segnalerò il mio capitolo settimanale che parla di pizza scrivendo così: “Il pranzo di Nonna Giovanna (Capitolo 1)”. Segnalerò invece la mia storia a capitoli completa che parla TUTTA di pizza scrivendo così: “La pizza di Nonna Giovanna”.

– Il modo in cui unite o separate i capitoli è affar vostro, quindi non chiedeteci ‘ma se unisco questo a quest’altro va bene?’, perchè ci state sostanzialmente chiedendo ‘posso aggirare il regolamento?’, e capite che anche no. O postate una storia unica e completa, oppure dividete i capitoli secondo logica e secondo coscienza, come fareste se i prompt non ci fossero. Se volete provare a barare fate pure, però se ce ne accorgiamo poi sono cazzi 😀

– L’amministrazione procede a controlli a campione ogni settimana per verificare la veridicità di quanto segnalato.

RACCOLTE

Ai fini del COWT, distinguiamo tra raccolte di storie DIPENDENTI tra loro e raccolte di storie INDIPENDENTI tra loro.

– una raccolta di storie DIPENDENTI tra loro è una raccolta in cui le varie storie raccontano una stessa trama, come se fossero capitoli. Queste raccolte sono considerate storie a capitoli, e seguono le stesse regole (vedi sopra).

– una raccolta di storie INDIPENDENTI tra loro è una raccolta in cui le varie storie sono legate tra loro da qualcosa di diverso dalla trama, e sono state inserite in una raccolta solo per via di questo legame: per esempio appartengono tutte a uno stesso universo creato dall’autore, oppure seguono tutte una stessa serie di prompt, oppure hanno tutte un warning o un personaggio o una coppia in comune, ma le trame sono diverse tra loro. Le storie che fanno parte di queste raccolte sono considerate storie complete, e se ne possono segnalare quante si vuole ogni settimana.

STORIE A QUATTRO MANI

Le storie a quattro mani da quest’anno sono VIETATE, sia quelle scritte da due giocatori, sia quelle scritte da un giocatore e da una persona esterna al gioco.

Purtroppo nelle scorse edizioni ci hanno portato svariati problemi sia tecnici (segnalazioni via form che abbiamo dovuto aggiustare a mano) sia di altro genere (confusione nello stabilire chi avesse scritto cosa, eccezioni dovute alle regole di determinate settimane), e vietarle è il modo più semplice per garantire a tutti un gioco più snello e privo di problemi.

NOTA 2: COME INTEPRETARE I PROMPT
Siamo qui per dipanare ogni dubbio, ma vi è tassativamente e moralmente proibito cominciare a chiederci robe tipo “maaaaa se io scrivo su mia nonna in carriola e mio nonno sul trattore, posso usarla come interpretazione di questo o quel prompt?”, perché queste sono sempre le domande alle quali non manchiamo mai di rispondere con un educatissimo “fai il cazzo che ti pare” 😀

NOTA 3: DOVE PUBBLICARE
La regola generale del COWT è che ALMENO l’amministrazione deve avere accesso alle storie partecipanti.

– Potete segnalare storie che si trovano in qualsiasi spazio web pubblico, ossia accessibile a tutti senza registrazione; su AO3, dove abbiamo anche una collection per le storie del COWT; in archivi a registrazione automatica come EFP o simili; in archivi privati, purchè ci diate l’accesso.

– NON potete segnalare storie che sono ancora su Google Drive, Dropbox o simili, nemmeno se il documento è pubblico.

– Se la vostra storia partecipa anche al P0rn Fest, DOVETE usare il link del commento del P0rn Fest per la segnalazione. Link diversi non saranno accettati e invalideranno la vostra segnalazione, causando un danno a tutta la squadra.

– A prescindere da dove pubblicate, la storia deve avere ALMENO un titolo e i warning necessari. Sappiamo che i ritmi del COWT a volte sono frenetici e non vi chiediamo di compilare note o specchietti introduttivi ipercomplicati, ma titolo e warning sono il minimo indispensabile. (Se non sapete che titolo dare chiedete aiuto ai vostri compagni di squadra, o usate la prima canzone che passa su Spotify, o il nome del vostro gatto. Sono tutti metodi collaudati.)

NOTA 4: COME COMPILARE IL FORM

Compilare il form di segnalazione è FONDAMENTALE nel COWT: è ciò che fattivamente permette alla squadra di guadagnare punti e vincere le missioni, e quindi va compilato con la massima attenzione, e MAI di fretta. E’ normale che dopo un po’ venga quasi automatico farlo, ma attenti: è proprio a quel punto che è facile sbagliare.

Ricordate SEMPRE di rileggere TUTTI i campi prima di premere il pulsante di invio, e di controllare SEMPRE il messaggio che compare a schermo dopo l’invio, che vi comunica se è andato tutto bene o al contrario se ci sono stati problemi. Controllate anche che la vostra storia sia presente nella Masterlist del COWT: se c’è, vuol dire che è tutto okay!

Titolo: il titolo della storia.
Fandom: il fandom per il quale state scrivendo. Se è una storia originale, selezionate ‘Originale’. Se il vostro fandom non c’è, chiedetelo su Slack tramite l’apposito canale (#richiestanuovifandom).
Rating: può essere NSFW o SAFE.
Wordcount: il numero di parole della vostra storia (calcolato con il Contaparole)
Link: il link alla vostra storia. Se partecipa anche al P0rn Fest, dev’essere il link al commento nel post principale.
Mese validità: non toccatelo, si aggiorna in automatico.
Iniziative: cliccate nella casella del form, troverete ‘COWT 9’ nella lista: selezionatelo. Se la storia partecipa contemporanamente al COWT e anche ad altre iniziative di LDF, selezionate anche quelle.

Sotto questi campi, che sono quelli fondamentali, troverete ogni settimana i campi specifici per le varie missioni e i vari prompt.

NOTA 5: PERCHE' UN SISTEMA COSI' COMPLICATO?

Perchè il COWT è un gioco complicato da gestire, si gioca in tanti e per molti giorni di seguito. Nel corso delle varie edizioni lo abbiamo perfezionato sulla base dell’esperienza, con un unico scopo: renderlo più equilibrato, meno eccessivo e più divertente per tutti, premiando chi fa il miglior percorso ma non punendo eccessivamente chi ne fa uno meno buono, e cercando sempre di dare a tutti almeno una possibilità di vincere. Ed è un processo ancora in corso!

Le regole sui capitoli, ad esempio, sono state introdotte per evitare che, nelle settimane in cui le missioni prevedono un certo numero di storie da segnalare, si prendesse una storia e la si scomponesse in milioni di pezzi solo per fare numero. Il sistema di Bonus (e Malus) Rapidità esiste per premiare chi segnala la propria storia prima possibile e penalizzare chi invece aspetta l’ultimo momento, cercando così di arginare il fenomeno del ‘postiamo migliaia di parole alle 23.59’ che da sempre indispone molti giocatori e causa malumori tra le squadre. E così via: ogni regola ha una sua ragione ben precisa, maturata in otto anni di gioco.

Sappiamo che queste regole possono sembrare limitanti o noiose, ma pensiamo che possano anche rendere la sfida più interessante, spingendovi a produrre storie il più diverse possibile e facendo sì che, alla fine del gioco, il fandom sia più ricco di cose da leggere!